Ansia

DSC_1524

Ansia

Tutti quanti durante il corso della vita abbiamo la possibilità di sperimentare l’ansia perché e’ uno stato emotivo caratteristico della natura umana. L’ansia è una normale reazione d’allarme che implica un’attivazione generalizzata delle risorse individuali diretta contro uno stimolo conosciuto e reale con la funzione di aiutare la persona ad affrontare e superare le difficoltà che si trova davanti. Dal punto di vista fisico si manifesta con l’aumento della frequenza del respiro, del battito cardiaco, della sudorazione,  ecc.. Tali fenomeni dipendono dal fatto che, ipotizzando di trovarsi in una situazione di reale pericolo, l’organismo in ansia ha bisogno della massima energia muscolare a disposizione, per poter scappare o attaccare in modo più efficace possibile, scongiurando il pericolo e garantendosi la sopravvivenza. L’ansia quindi costituisce una importante risorsa, perché è una condizione fisiologica efficace in molti momenti della vita per proteggerci dai rischi, mantenere lo stato di allerta e migliorare le prestazioni. Quando l’attivazione del sistema di ansia è eccessiva, ingiustificata o sproporzionata rispetto alle situazioni, però, siamo di fronte ad un disturbo d’ansia, che può complicare notevolmente la vita di una persona e renderla incapace di affrontare anche le più comuni situazioni.

Attacco di panico